Stai esplorando l'archivio dell'anno 2011 per il sito di Giuliano Cardellini Poet.

Bastianelli – Cardellini

Poesia per ragazzi

Rubrica dedicata e aperta a tutti i ragazzi dai 5 ai 10 anni, i quali vogliono leggere poesie ma vogliono anche scriverle. Leggi i dettagli >>

Archivio del 2011

mercoledì, febbraio 9, 2011

Pensieri in versi del mese – febbraio 2011

sapore di attesa

rintanato e goffo
appaio addormentato
nella coltre persistente,
la scarna gioia carnescialesca
riempie di coriandoli iridati
il mutar di ere
nel gioco di un minuetto,
vetri di ghiaccio
a segnar nell’aria
luce un po’ più vivace,
primo pallido raggio
nel lieve sapore di attesa,
magico quattordici
ad abbracciare il desiderio,
rigenerare la vita :
prima cura della vite

Serata indimenticabile. Tutti i posti esauriti. Oltre  2 ore di spettacolo di grande poesia, con ilpubblico sempre attento e coinvolto. Uno straordinario Antonio Maria Magro che ha recitato i pensieri di Milosz. L’ideazione di Giuliano Cardellini che ha richiesto molti mesi di lavoro, ricerca e studio è stata assolutamente efficacie, forse perchè ha amato da anni  la poesia di Milosz. Ha letto poesie anche Roberto Mercadini. Un filmato di Milosz ha fatto conoscere al pubblico la sua figura e la sua voce. Il mio momento più fortemente emotivo e coinvolgente quando alla fine dello spettacolo ho letto la poesia “Campo dei Fiori” sulla solitudine di che muore, sia a Roma che a Varsavia.  L’auspicio che questo grande e semisconosciuto poeta Milosz, possa essere da noi o da altri ancora rappresentato e fatta conoscere la sua incommensurabile poesia.

cambio l’aria

inibente grigio torpore
subito sepolti vacui fuochi
nuovo inizio
di forse qualcosa di nuovo,
per ora, cambio l’aria
nella mia stanza :
ho acceso lo ionizzatore,
qualcosa vorrà dire,
sento già di respirare meglio.

martedì, gennaio 4, 2011

La notte di Natale

Ogni pastore adora il Bambino
che è molto carino.
La stella cometa risplende
e ogni pastore il cammino riprende.
Arrivano altri pastori
e degli angeli si sentono i cori.

(Giuliano Cardellini, 9 anni, Morciano di Romagna)
martedì, gennaio 4, 2011

Il sarto

Il sarto deve tagliare
cucire e stirare
…..e una donna pare.
Le giacche e i pantaloni
deve consegnare
e in bicicletta bisogna andare
per prima arrivare.

(Giuliano Cardellini, 10 anni, Morciano di Romagna)
martedì, gennaio 4, 2011

Il poeta

Caro amico poeta,
dialogo fiero con te,
grazie per l’amicizia,
di tanti momenti insieme.

Saremo sempre amici.

Attendo
ora
il dono
di nuove poesie
che mi allieteranno.

( Fernando, 8 anni, Roma )
martedì, gennaio 4, 2011

L’albero rosso

L’albero rosso
è nato nel bosco,
e quando è Natale
il Salvatore rinasce.
E quando ti alzi
una luce risplende
scopri tanti regali.
L’albero rosso,
che è nato nel bosco,
è tanto allungato
e innevate note
riempiono di felicità.

( Fernando – 10 anni- Roma )